Statistiche MERAVideo Free
  • 53891Totale Visitatori:
  • 108464Totale Pagine Visitate:
  • 289Totale Visitatori Questo Mese:
  • 7Pagine Visitate Oggi:
  • 7Visitatori Oggi:
  • 0Utenti Attualmente In Linea:
  • 04/09/2010Contatore Partito Dal:
Categorie Video
Salva Delle Vite!

L’incubo Nucleare: i rifiuti radioattivi




L’incubo nucleare, i rifiuti radioattivi 2009

8 risposte a L’incubo Nucleare: i rifiuti radioattivi

  • Firefox 3.6.17 Ubuntu 10.04

    a ridosso del referendum che ci vedrà (ci deve vedere!) impegnati nel decide il nostro futuro e quello dei nostri figli e nipoti e pronipoti, è di vitale importanza mettere fine per sempre al nucleare perchè già troppi danni son stati fatti volontariamente o accidentalmente. Basta, facciamo un salto in avanti e cerchiamo soluzioni alternative che siano in sintonia con la natura e che abbiano il minor impatto possibile…. altrimenti nn arriveremo tanto lontano.
    Diffondete il video e voi stessi diffondete le informazioni a riguardo per convincere gli scettici e i disinformati, nn abbiate paura e fatevi avanti…. ognuno deve fare la sua parte e davvero le cose cambieranno :ciao1:

  • Firefox 4.0.1 Windows 7

    Grazie del video.

    Non mi stupisce più nulla, anzi, mi stupirei se dicessero la verità.
    L’inquinamento prodotto dalle petroliere? Anche su quello ci sarebbe da dire parecchio. Non oso immaginare cosa gettono in mare per non pagare tasse. Quelli che votano e che prediligono il nucleare dovrebbero vivere vicino alla centrale, poi chissà se dio vede e provvede…

  • Firefox 4.0.1 Windows 7

    io sono veramente sconvolto!!!!!!!!!pensare che mangiamo pesce e non sappiamo se è radioattiva. VERAMENTE UNO SCHIFO :ehii:

  • Firefox 4.0.1 Windows 7

    grazie ac del video

  • Firefox 3.6.17 Ubuntu 10.04

    @ anarchia

    ti consiglio (visto che lo faccio da anni) se ne hai la possibilità di:
    1. ritagliarti un pezzo di terrazzo, di giardino , di balcone, e coltivarti verdure ecc che di solito consumi di più stando attento a nn usare concimi chimici;
    2. di mangiare pochissimo o per niente carne, perchè la dieta dell’uomo è prettamente vegetariana con l’ ECCEZIONE di poter consumare la carne quando nn si ha altrimenti (il termine onnivoro indica questo, e nn il fatto che nella dieta ordinaria debba starci per forza la carne!)
    3. evita lo zucchero raffinato (il normale zucchero bianco) perchè impoverisci il tuo organismo delle riserve indebolendo anche il sistema immunitario; usa invece il miele assicurandoti che nn sia zuccherato o raffinato.
    4. cerca di abituarti insomma all’autosussistenza perchè solo cosi sai cosa ti magni :ficus:
    :bravino:

  • Firefox 4.0.1 Windows 7

    basterebbe che i cibi venissero coltivati al naturale senza conservanti. comunque grazie dei suggerimenti :numeo: :numeo: :numeo:

  • Firefox 3.6.17 Ubuntu 10.04

    beh si ovvio, ma questo vale quando sei te a coltivarteli o semmai li prendi da qualche fruttivendolo sapendo che è “apposto”. Nella grande distribuzione i cibi devono perforza contenere conservanti sennò dalla trasformazione fino al consumo arrivano molto più che marci. Ma non è solo questione di conservanti, influisce anche ciò che viene usano durante la coltivazione…. usare concimi chimici non va bene (e nell’agricoltura biologica sono vietati) perchè sono dei derivati del petrolio, usare crittogamici, fungicidi, ecc di formulazione sintetica non va bene (ricordi il famoso DDT??) perchè alterano la naturale fauna creando selezione forzata, portando alla formazione di ceppi fungini, batterici, ecc più resistenti. Inoltre per la questione della carne haimè è la cruda realtà: noi esseri umani abbiamo una dieta vegetariana (i vegani ne sono l’estremizzazione, ma nonostante tutto si reggono in forma lo stesso) perchè il nostro metabolismo è basato su questo; noi abbiamo bisogno di composti (vedi l’acido ascorbico ad esempio) che il nostro organismo non riesce a sintetizzare e guardacaso li assumiamo proprio dai vegetali (frutta, verdura, legumi, ecc). In via eccezionale però (quindi in rari casi) possiamo tollerale il consumo di carne che come ormai è appurato produce scompensi nel nostro organismo (il ph del nostro organismo si abbassa) con produzione di fosfati e composti azotati derivanti dalla demolizione delle catene polipeptidiche; accumuliamo composti azotati che poi espelliamo con le urine, ma una quantità eccessiva di tali composti porta all’accumulo di acido urico e nei casi gravi la gotta. Oltre a questo c’è la questione dei radicali liberi che sono dei cataboliti che portano a lungo a andare uno squilibrio nel nostro organismo facendo insorgere altre patologie.
    Va beh mo basta che ho già rotto abbastanza :scemotto: :soffoco:
    :bravino:

  • Firefox 4.0.1 Windows 7

    ma che rompi? mi hai dato informazioni preziosi :splendiddd: grazie per quello che fate!!!!!
    ci fossero siti come questi,a voglia girare in internet….. :risatinaperfida: :risatinaperfida: :risatinaperfida:

Lascia un commento

11 Settembre 2001 La Verità!
MERAVideo Free: Primo Piano